PERLE E PORCI

dsc_6773

 

Nataša, completamente nuda, con i capelli scarmigliati che le si agitavano intorno alla testa, volava a cavallo di un grosso verro” Il maestro e Margherita di Michail Bulgakov

 

 

Intervista a Greta Pisotti, la Tatooeria, di Alessandra Giannini e Olga Oerre Orlandi

 

Una friandises: ecco cos’è Greta. Uno di quei deliziosi capolavori della pasticceria mignon, incantevoli e squisiti. I suoi porcellini adorati ti fanno definitivamente innamorare del suo mondo favoloso. Come fa a non essere stucchevole? No lei non lo è affatto! Infatti non manca un profumato caffè amaro che rimette a posto i sensi inzuccherati: per non far indigestione di ATP e per farsi strada tra le insidie del tatuaggio con caparbietà e successo ci vuole comunque un “aroma robusto” e molta verve!

 

Essere Tatuatrice oggi non è più anticonformista. E preferire maiali ai chiuaua? 

 

Non mi piacciono mai le cose scontate, loro li ho sempre desiderati, sono dolci e cicciottini, avevo preso anche un chiuaua, l’ho tenuto qui in studio ma si picchiava con il gatto. Io non sono da cani perché sono disorganizzata, il cane è delicato mentre loro mangiano tutto quello che mangio io, se faccio la pasta la faccio anche per loro. Sono molto simili a me, sono allegri e casinisti. Il cane ti ama indipendentemente da tutto e questo mi mette ansia (anche nelle persone), il maiale no, io ci ho messo un mese prima di prenderlo in braccio e ho capito di essermelo meritata. La femmina la porto fuori e mi chiedono se è un porcellino d’india. Domande classiche: “Dove fanno i bisogni” , Loro hanno la lettiera per i gatti. Oppure “ sono come un cane?” No, se no avrei preso un cane. Loro a differenza dei cani e dei gatti hanno un modo di comunicare più simile al nostro, hanno un linguaggio verbale, fatto di tantissimi suoni. Dormono con noi sono molto puliti, io li lavo una volta alla settimana, molto più di parecchie persone.

 

Fattoria di Orwell o Tre piccoli porcellini?

 

La prima, Lorenzo di Bonaventura un tatuatore mi disse “l’occasione fece l’uomo ladro” ed io concordo penso che tutti anche quelli che come me sono di indole buona se avessero l’occasione di comandare cambierebbero.

 

Cosa ne pensi dell’artista che tatua maiali vivi?

 

CONTINUE READING